Blog TeamEQ_network of teams

The Great Reset: mai più come prima

Questo mese segna un anniversario significativo: sono passati 12 mesi da quando sono stati annunciati i primi lockdown e il nostro modo di vivere è cambiato oltre ogni immaginazione.  

Una delle trasformazioni principali che abbiamo dovuto affrontare è stato l’impatto sul modo in cui interagiamo e lavoriamo insieme. La buona notizia è che in generale le aziende hanno dimostrato una capacità e una resilienza straordinaria e sono riuscite ad affrontare le sfide della crisi. La digitalizzazione accelerata, assieme al passaggio massivo verso il lavoro da remoto, ha soddisfatto le esigenze individuali e aziendali in continuo cambiamento, andando a sostituire sul posto di lavoro molte delle cose che davamo per scontate.

Tuttavia, i cambiamenti che le aziende dovranno apportare per approcciare l’era post-pandemica, dovranno andare ben oltre il semplice cambiamento organizzativo. Dovranno andare più in profondità, rivedere e ripensare i ruoli dei propri team anche a livello strutturale.

Un sistema di gestione basato su vecchie metodologie – una gerarchia statica che cerca uniformità, burocrazia e controllo – non sarà più efficace. Al suo posto dovrebbe esserci un modello che risponda alle esigenze delle proprie persone, costruito attorno a quattro tendenze correlate: maggiore flessibilità, connettività digitale, inclusività e attenzione all’autonomia e al benessere del team.

L’organizzazione del futuro

Per inaugurare il futuro del lavoro, i leader non dovrebbero fare altro che reimmaginare i principi di base delle loro organizzazioni. Le aziende devono porsi alcune domande importanti: qual è il mio scopo principale? Come possiamo avere un impatto positivo sulla società? E come possiamo creare uno spazio per le nostre persone così da incoraggiare un approccio aperto e basato sulla fiducia con i loro leader e tra di loro? 

I modelli emergenti devono essere più creativi, reattivi e aperti all’apprendimento a tutti i livelli dell’organizzazione, nonché maggiormente in grado di soddisfare le esigenze di un organico sempre più diversificato. Le gerarchie diventano network di team. I flussi di informazioni sono più agili e trasparenti. E le aziende diventano più umane: stimolanti, collaborative e in grado di fornire ai propri collaboratori un’esperienza sempre più significativa e piacevole.

Una migliore esperienza per le proprie persone significa ottenere team più motivati ​​e maggiormente performanti. Le organizzazioni di successo imparano a creare esperienze personalizzate, autentiche e motivanti per consentire ad ogni membro del team di raggiungere il proprio pieno potenziale.

Per iniziare questa trasformazione, le aziende devono avere una comprensione sistemica e data-driven della loro salute organizzativa. La pandemia ha evidenziato il potere del processo decisionale rapido, poiché molte organizzazioni hanno dovuto agire in un modo drasticamente più veloce di quanto avessero originariamente immaginato. In questo caso, le piattaforme digitali data-driven come TeamEQ diventano uno strumento essenziale per anticipare, rispondere ed introdurre il cambiamento. 

 

 

Per avere successo, la trasformazione culturale dovrebbe toccare ogni aspetto di un’organizzazione: persone, processi, strategia, struttura e tecnologia. Le aziende devono dare priorità a tutte quelle  iniziative volte a rafforzare la capacità delle proprie organizzazioni di guidare il cambiamento nella leadership, nella cultura e nell’esperienza dei propri collaboratori. 

Man mano che prende forma l’organizzazione del futuro, la tecnologia digitale contribuirà a rendere l’organico più flessibile e reattivo. HR e vertici aziendali potranno utilizzare i dati per dare priorità alla pianificazione strategica della forza lavoro, al performance management e al benessere delle proprie persone, oltre a creare una piattaforma per aumentare il coinvolgimento dei dipendenti. Allo stesso tempo, i leader possono spingere verso una maggiore trasparenza, il miglioramento dell’employee experience e apportare i cambiamenti strutturali necessari e a fare la vera differenza nell’efficacia della propria azienda.

Gli ultimi 12 mesi sono stati per molti versi un’esperienza di apprendimento per tutti noi. Ma hanno anche consentito alle aziende l’opportunità di accelerare il passaggio e divenire organizzazioni più dinamiche ed emotivamente reattive. Aziende pronte per entrare nel futuro post-pandemico con successo.

Scopri come TeamEQ può aiutarti a guidare il cambiamento sistemico nella tua organizzazione chiedendo una demo oggi.

Potrebbe interessarti anche…

 

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar su experiencia.Si continua navegando, consideramos que acepta su uso. Más información

Los ajustes de cookies de esta web están configurados para "permitir cookies" y así ofrecerte la mejor experiencia de navegación posible. Si sigues utilizando esta web sin cambiar tus ajustes de cookies o haces clic en "Aceptar" estarás dando tu consentimiento a esto.

Cerrar