TeamEQ_HR Trends 2022

HR Tech: tutte le tendenze da non perdere del 2022

Lo scorso anno ha visto un’accelerazione nella diffusione della tecnologia HR e nel modo in cui viene utilizzata nelle aziende di oggi. Gli approcci basati sui dati sono in aumento e di pari passo i dati umani stanno diventano di primaria importanza. Ciò è dovuto in parte alla pandemia legata al Covid-19 e alla nostra necessità di evolvere e di pensare al futuro del lavoro. Un recente studio ha infatti rivelato che il 90% dei leader di C-suite afferma che la tecnologia delle risorse umane è una parte vitale per la sopravvivenza alla pandemia. Non solo è ritenuta essenziale per la gestione delle pratiche aziendali, ma è altresì importante quando si considera il benessere delle persone e l’adeguamento alla nuova “normalità”.

Poiché le tendenze delle risorse umane cambiano costantemente, è importante rimanere aggiornati così che la tua azienda non rimanga indietro. L’implementazione di queste pratiche aiuta a migliorare l’efficacia, l’allineamento e la soddisfazione complessiva delle organizzazioni e le loro opportunità professionali. Vediamo quindi quali saranno le principali tendenze HR per il 2022 e oltre.

 

  • Team Ibridi e Remoti. Ciò che è iniziato come una necessità durante la pandemia è ora probabile che diventi la normalità. Sia i dipendenti che i leader si sono mostrati favorevoli alla ripartizione del loro tempo tra ufficio e  smart working. Circa il 79% delle C-suite afferma che consentirà il passaggio al lavoro ibrido laddove il ruolo ricoperto dai loro dipendenti lo consenta. Questo è considerato uno dei più grandi cambiamenti nel mondo del lavoro moderno. Sebbene porti con sé numerosi vantaggi, sarà piuttosto impegnativo adattarsi a questa nuova realtà. L l’iter di selezione, la fase di onboarding e la gestione delle attività quotidiana dovranno per lo più essere svolte a distanza. Questo implica la necessità che le aziende si preparino e si formino quanto prima per questo importante cambiamento culturale. 

 

  • Cybersecurity. Con l’aumento del numero dei dipendenti che lavorano da remoto, accresce anche il rischio di minacce alla sicurezza informatica. Tra queste phishing, malware e furto di dati personali. A tal proposito, i team HR svolgono un ruolo fondamentale nel trattamento e nella difesa dei dati altamente riservati dei dipendenti. Seguire i protocolli di sicurezza informatica sarà di estrema importanza quando si lavorerà da casa e i dipartimenti HR dovranno collaborare con degli specialisti per garantire che i dati dell’Azienda e delle proprie persone siano protetti. 

 

  • Assistenza AI e Automatizzazione. L’intelligenza artificiale sta diventando una parte sempre più importante delle operazioni quotidiane delle aziende. In particolare nel campo della selezione, risulta essere chiave per lo screening dei curricula e per porre domande predefinite ai candidati oltre a consentire un alto risparmio di tempo nell’esecuzione di tutte le attività ripetitive. Tuttavia, questo sistema si è rivelato fallace, con conseguente discriminazione delle persone e un’errata gestione dei dati. I professionisti HR devono garantire che le funzionalità di intelligenza artificiale diventino più sofisticate e dovranno continuare a monitorare il sistema per evitare distorsioni. 

 

  • Dare Priorità al Benessere e al Senso di Appartenenza. Durante la pandemia, i confini tra la vita professionale e quella personale hanno iniziato a confondersi. I leader sono “venuti a contatto” con  la vita domestica dei loro dipendenti e le persone hanno costruito un rapporto più profondo. La funzione HR non è chiamata oggi a  preoccuparsi non solo della salute fisica dei dipendenti, ma anche al loro benessere mentale. La pandemia ha infatti fatto emergere alti livelli di stress a causa di problemi di salute, familiari e finanziari e le aziende si sono oggi rese conto che tutto questo  ha avuto un effetto enorme sulle prestazioni dei dipendenti. Gli studi hanno dimostrato come un elevato senso di appartenenza al posto di lavoro aumenti le prestazioni dei dipendenti del 56% riducendo il rischio di turnover del 50% e i giorni di malattia del 75%. Le Aziende devono quindi assicurarsi di implementare le corrette pratiche inclusive e diversificate all’interno della propria organizzazione per dare priorità alla salute fisica e mentale dei propri team.

 

  • Recruiting e Up-Skilling. Questa riflessione si rivelerà essere tanto importante quanto attuale nel 2022. Al fine di creare un maggiore senso di gratitudine e di riconoscimento tra i dipendenti, i leader dovrebbero dare la priorità alla valorizzazione delle proprie risorse interne l’azienda anziché attingere a nuovi talenti. Ciò consentirebbe la mobilità interna, riducendo i costi e fidelizzando i propri talenti. L’obiettivo delle HR sarà quello di individuare nuove modalità di formazione delle proprie persone.

 

  • L’importanza dell’Elemento Umano. Nonostante l’avvento massiccio della tecnologia, molti aspetti della gestione HR non possono essere sostituiti. I team sono composti da individui complessi ed empatici che necessitano di attenzione e comprensione umana. L’intelligenza artificiale aiuta in molti modi, ma quando si tratta di problemi di salute fisica e mentale, ha i suoi limiti. 

 

La tecnologia HR negli ultimi anni è stata protagonista di incredibili evoluzioni e questo trend non accenna ad esaurirsi qui. In qualità di leader sarai chiamato a tenerti costantemente aggiornato. L’implementazione di strumenti intelligenti per le risorse umane che si concentrano sull’aspetto dell’intelligenza emotiva e dell’intelligenza artificiale come TeamEQ, aiutano a garantire che i dipendenti si sentano ascoltati. TeamEQ è lo strumento perfetto per stimolare e accompagnare il cammino virtuoso di cambiamento, innovazione e di up-skilling dell’intero ecosistema delle vostre aziende. L’utilizzo di strumenti come questo ti aiuterà a capire come mantenere felici e in salute le tue persone in un mondo in rapida evoluzione.

 

Per saperne di più, richiedi una demo oggi!

 

Potrebbe interessarti anche…

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar su experiencia.Si continua navegando, consideramos que acepta su uso. Más información

Los ajustes de cookies de esta web están configurados para "permitir cookies" y así ofrecerte la mejor experiencia de navegación posible. Si sigues utilizando esta web sin cambiar tus ajustes de cookies o haces clic en "Aceptar" estarás dando tu consentimiento a esto.

Cerrar