Blog TeamEQ_strenghts of your team

Quali sono i tuoi punti di forza?

Come identificare le abilità che aiuteranno a migliorare il rendimento del tuo team.

Un team è un sistema vivo fatto di persone, ognuna con capacità, personalità e opinioni diverse dalle altre. È importante conoscere i propri punti di forza, non solo per incrementare il proprio rendimento, ma anche quello dell’intero team.

Per raggiungere il benessere e la soddisfazione sul lavoro è fondamentale nutrire i propri punti di forza e concentrarsi su ciò in cui si è bravi. Questo non può che giovare al team, permettendogli di funzionare in maniera efficiente. 

Il primo passo per capire come dare un miglior contributo al tuo team si basa sulla riflessione personale. Ora, la domanda è: “Come puoi identificare i tuoi punti di forza?”. Ecco alcuni spunti di riflessione per aiutarti a ragionare sulle tue abilità e identificare i tuoi punti di forza:

 

1.Definisci le tue soft skills

Le cosiddette soft skills sono quelle abilità personali che ti consentono di interagire in modo efficiente e armonioso con le altre persone. Alcune di queste abilità sono: autocoscienza, ottimismo, resilienza, comunicazione, ascolto, ecc.

2. Elenca i tuoi successi

Pensa a quelle volte in cui, di fronte a una sfida professionale, hai fatto un buon lavoro, oppure ai momenti in cui ti sei sentito particolarmente orgoglioso dei tuoi risultati. Ricorda cosa hai fatto esattamente e quali abilità hai utilizzato.

3. Cosa ti piace fare?

Cosa faresti se non dovessi lavorare? Conoscere le tue passioni ti aiuterà a chiarire i tuoi punti di forza.

4. Scopri cosa ti viene naturale

In che cosa i tuoi amici, allenatori, insegnanti o persino i tuoi genitori, riconoscono che sei bravo? Trova almeno cinque attività in cui sei naturalmente bravo. Quindi elenca quali abilità richiedono queste attività. Queste abilità sono probabilmente i tuoi punti di forza, forse le hai fin dall’infanzia.

5. Chiedi agli altri quali sono i tuoi punti di forza

Ora chiedi a tre persone che ti conoscono molto bene e di cui ti fidi, di darti un feedback onesto su te stesso. Chiedi loro quali sono le tue aree di forza e di fare esempi in cui le hai messe in pratica. Le risposte potrebbero sorprenderti o confermare ciò che già pensi di te stesso.

6. Quali sono le tue hard skills?

Le hard skills sono quelle abilità più tecniche e facilmente misurabili e dimostrabili, ad esempio l’analisi dei dati, la gestione dei progetti, la scrittura, il marketing, ecc.

7. Decidi il prossimo passo

Ora che sei più consapevole dei tuoi punti di forza, abilità e conoscenze tecniche, ti consigliamo di trovare dei modi per metterli in pratica nel tuo lavoro e contribuire così al tuo successo e a quello del tuo team.

Un team di successo sa come identificare rapidamente le abilità di ciascun membro e condivide le mansioni trasversalmente per massimizzare i punti di forza, minimizzare le debolezze e aumentare la performance collettiva. 

In TeamEQ sappiamo che ogni persona è fondamentale per il successo del team e che tutti noi possediamo caratteristiche che rendono unico il nostro contributo. Attraverso analisi in tempo reale a livello sia individuale che collettivo, TeamEQ restituisce dati e insight unici sull’impegno e sul coinvolgimento del team, monitorandone l’evoluzione nel tempo e permettendo il confronto della propria percezione con quella del proprio team.

Scopri come TeamEQ può aiutarti a identificare i tuoi punti di forza. Richiedi una demo oggi.

 

Ph: Pexels

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar su experiencia.Si continua navegando, consideramos que acepta su uso. Más información

Los ajustes de cookies de esta web están configurados para "permitir cookies" y así ofrecerte la mejor experiencia de navegación posible. Si sigues utilizando esta web sin cambiar tus ajustes de cookies o haces clic en "Aceptar" estarás dando tu consentimiento a esto.

Cerrar